Come i dati e gli analytics aiuteranno il settore immobiliare

Come possono in concreto i dati e gli strumenti di analisi automatizzata migliorare i nostri investimenti immobiliari anche senza essere degli esperti?

Ogni giorno ognuno di noi genera un enorme quantità di dati interagendo con gli spazi fisici della città, uffici, servizi, trasporti, negozi, etc.

Come possono aiutarci tutte queste informazioni nelle nostre decisioni e investimenti?

Oggi in tutti i settori iniziamo a confrontarci con due principali problemi legati alle informazioni:

Qualità vs Quantità – non si tratta più di un problema di quantità e di scarsità, ma l’opposto, abbiamo a disposizione troppe informazioni e quindi si pone un problema di qualità delle stesse, legato principalmente alla nostra capacità di saper identificare nel mare di informazioni disponibili quelle effettivamente utili per noi e per i nostri business.

Locale vs Globale – quando si ha a che fare con attività e investimenti legati a specifici luoghi o immobili non tutte le informazioni che sono risultate utili altrove lo sono anche per questi. Ogni contesto ha le sue specificità e complessità.

Gli effetti

La mancanza di informazioni di qualità e adeguate alle specificità del contesto in cui si deve operare, si traducono in decisioni povere ed inefficaci che espongono al rischio di realizzare investimenti che non abbiano in quel luogo un adeguato mercato o interesse, aumentando sensibilmente il rischio di invenduto o di fallimento dell’attività aperta.

Oggi cosa facciamo?

Oggi raccogliere informazioni che siano di qualità ed adeguate al contesto è un’attività che impiega molto tempo e risorse, ognuno di noi trova un proprio mix tra ricerche da fonti online (motori di ricerca, portali e osservatori del mercato); consulenti e mediatori ( figure professionali che hanno una conoscenza diretta del mercato locale) e la propria esperienza e storico di informazioni.

Queste operazioni richiedono quindi un’importante attività di collezionamento, elaborazione e sintesi che però raramente abbiamo il tempo e le risorse per portare a termine come vorremmo e come l’investimento che ci accingiamo a fare richiederebbe.

Soluzioni

L’evoluzione tecnologica e la nuova frontiera degli “analytics”, gli strumenti e gli algoritmi di analisi automatizzata, sta venendo incontro proprio a queste problematiche, sviluppando strumenti sempre più semplici ma potenti, che possano analizzare al posto nostro, enormi quantità di dati, raccolti in tempo reale da numerose e diversificate fonti.

Questi strumenti permettono inoltre di selezionare solo quei dati collegati a luoghi specifici scelti da noi, così come a funzioni e tipologie di utenti.


Colouree_abbonamento standard

Colouree è una piattaforma web di analisi e rating degli spazi costruiti che risolve la difficoltà di estrarre le informazioni a noi più utili ed elaborarle per supportare le nostre decisioni e progetti immobiliari in modo unico e innovativo.

A differenza degli altri servizi che trovi sul mercato, che risultano o troppo standardizzati e generici, o su misura ma molto costosi, noi risolviamo davvero queste difficoltà perché Colouree è:

  • uno strumento web, quindi facilmente accessibile a tutti e che abbatte i costi inutili,
  • basato su potenti algoritmi proprietari di analisi di dati geo-referenziati, quindi su misura perché riferiti alle specificità di ciascun contesto, immobile e funzione selezionati.

Questo per un manager o investitore come te, significa poter individuare le soluzioni più vicine alle esigenze dei tuoi clienti, scoprire opportunità nascoste, e ridurre il rischio di invenduto fino al 20%.


Vuoi fare un TEST GRATUITO su un immobile o area  di tuo interesse?


Quali luoghi scelgono i miei competitors per le loro iniziative?

Quali LUOGHI DELLA CITTA' SCELGONO i miei COMPETITORS per le loro iniziative e perchè?

PROBLEMA – Conoscere al meglio i nostri competitors è il modo migliore per valorizzare l’esclusività delle nostre proposte, e imparare dai loro successi ed insuccessi risparmiando così tempo e costosi errori.

Spesso però quello che sappiamo sono solo le informazioni più superficiali, quelle evidenti a tutti, e senza il ricorso a costosi consulenti ed analisti, risulta molto difficile riuscire ad andare più in profondità, nonostante la consapevolezza di quanto queste informazioni possano essere preziose.

OPPORTUNITA‘ –  Stanno nascendo nuovi strumenti di analisi che possono:

  • raccogliere dati  da numerose fonti e aggiornali con frequenza, anche real time;
  • riconoscere le interazioni fra questi dati e lo spazio fisico in cui sono generati, riuscendo a misurare aspetti come accessibilità, centralità, flussi, etc

Si apre così la possibilità di analizzare le interazioni che ciascuna attività, anche quella dei competitors, ha con il suo contesto e con i propri utenti all’interno dello spazio reale delle città, mostrando legami e opportunità difficilmente identificabili con analisi più superficiali.


Vuoi fare un TEST GRATUITO su un immobile o area  di tuo interesse?


Gli investitori immobiliari parlano il linguaggio dei dati

Gli investitori immobiliari parlano il linguaggio dei dati

Il comune di GENOVA si è presentato al  MIPIM 2018, il più importante forum europeo del Real Estate, per promuovere le iniziative di rigenerazione urbana della città e attirare investitori interessati.

Fra le diverse iniziative che l’amministrazione ha messo in campo c’è stata la creazione di un sito web dedicato al marketing territoriale GenovaMeravigliosa.com.

Dalla collaborazione con Colouree all’interno di questo sito è nata una parte di mappe dedicate dove è possibile accedere a dati ed analisi dei contesti che circondano ciascun immobile da valorizzare.

(vedi un esempio)

In tal modo viene data al visitatore e all’addetto ai lavori la possibilità di comprendere a fondo la complessità e le opportunità della città anche negli aspetti meno evidenti e più difficili da valorizzare con l’evidenza di quasi un milioni fra misurazioni e dati geo-referenziati.


Vuoi fare un TEST GRATUITO su un immobile o area  di tuo interesse?


Colouree al MIPIM forum del Real Estate

C'è anche un pò di Colouree con GENOVA al MIPIM di Cannes, il forum del Real Estate più importante a livello globale

Dal 13 al 16 Marzo MIPIM riunisce i più influenti protagonisti mondiali  nei diversi settori dell’immobiliare in quattro giornate di conferenze, transazioni ed eventi di networking ( www.mipim.com )

Al MIPIM Genova presenta il proprio piano di riqualificazione e di rilancio della città con la precisa missione di catturare l’attenzione degli operatori e di possibili investitori sui principali progetti di riqualificazione del Waterfront di levante e di Hennebique, e promuovere gli altri sviluppi legati alla realizzazione della pista ciclabile Fiumara-Boccadasse e il progetto di Piano urbano della Mobilità sostenibile.

Per attrarre gli investitori è sempre più necessario anche per le città parlare il loro linguaggio: quello dei dati.

Grazie alla collaborazione con Colouree le azioni di promozione e marketing territoriale di GENOVA possono essere supportate da un sito web dedicato GenovaMeravigliosa dove è possibile comprendere a fondo la complessità e le opportunità della città anche attraverso l’accesso ai dati e analytics delle mappe tematiche di Colouree.

vedi un esempio QUI


Vuoi fare un TEST GRATUITO su un immobile o area  di tuo interesse?


Colouree presentata alla Columbia University

Colouree presentata alla delegazione dell'Urban Design Lab della COLUMBIA UNIVERSITY di New York

Dal 5 al 9 marzo l’Università e il Comune di Genova hanno ospitato all’interno del Workshop di progettazione “Restructuring Quarto” un gruppo di studenti americani e RICHARD A. PLUNZ professore di architettura e direttore dell’Urban Design Lab della COLUMBIA UNIVERSITY di New York, figura di spicco nel campo dello urban design and strategy.

Giovedì 8 all’interno della sessione pomeridiana organizzata dalla direzione Smart City del Comune di Genova, Colouree è stata invitata per uno SPEECH sull’utilizzo dei propri strumenti data-driven di analisi e valutazione d’impatto nei processi di trasformazione di contesti urbani complessi.

In particolare è stata l’occasione per condividere con gli studenti stessi le analisi e mappe tematiche estratte con Colouree proprio sull’area di Quarto oggetto del loro studio, aprendo ad un interessante momento di dibattito.

Restructuring Quarto workshop – leggi l’articolo completo qui

http://www.comune.genova.it/content/restructuring-quarto-workshop


Vuoi fare un TEST GRATUITO su un immobile o area  di tuo interesse?

Fai un TEST GRATUITO


Colouree fra le vincitrici dell'Open Innovation for Smart and inclusive Cities

Colouree è una delle 10 startup vincitrici dell'Open Innovation for Smart and Inclusive Cities

Colouree è risultata fra le 10 startup selezionate dalla call for solution internazionale dedicata all’Open Innovation for Smart and inclusive Cities e lanciata in collaborazione con Fondazione Giacomo Brodoloni (FGB), Open Incet, e FabriQ.

Le realtà selezionate saranno presenti dal 4 al 7 Aprile nell’area del Tech Demonstrator presso l’Open Innovation Center della città di Torino, Open Incet, che ospiterà una ricca serie di eventi e convegni consultabili direttamente al sito dell’evento:

www.openinnovationsummit.org

OIS è un evento di tre giorni che raccoglie città e technology leaders da tutte le parti del mondo per confrontarsi e discutere intorno alle migliori esperienze d’innovazione e crescita inclusiva delle città, in un quadro di sviluppo e rafforzamento delle relazioni e collaborazioni fra tutti i sopggetti coinvolti.

L’evento comprenderà plenarie, dialoghi interattivi, e sessioni di networking.


Vuoi fare un TEST GRATUITO su un immobile o area  di tuo interesse?


Colouree è nel progetto Nature4cities finanziato da EU Horizon 2020

Colouree è partner nel progetto Nature4cities finanziato con 7,5 milioni€ dalla EU su fondi Horizon 2020

Il 3 e 4 Novembre presso Anglet (FR) ha avuto luogo il Kick Off Meeting di avvio del progetto con la partecipazione di tutti i partner dai diversi paesi europei.

Nature4Cities si è aggiudicato un bando Research and Innovation Actions del Programma Horizon 2020 della Commissione Europea per l’innovazione tecnologica e ricerca scientifica.

Il progetto ha lo scopo di sviluppare in contesti urbani un ecosistema integrato di governance e strumenti di pianificazione incentrati sull’utilizzo di soluzioni nature-based.

Colouree è uno dei 25 partners aziende, università, centri di ricerca e municipalità da tutta Europa che costituiscono il consorzio che svilupperà il progetto nei prossimi 4 anni su 4 siti pilota in aree urbane in Italia, Spagna, Turchia, e Ungheria.

L’evento di kick off comprenderà plenarie, dialoghi interattivi, e sessioni di networking.

scopri di più sul sito del progetto

www.nature4cities.eu


Evaluate FOR FREE any property location you are interested in